Via S. Quintino, 6 - 10121 Torino   + 39 011 53 36 56   info@mauropasetto.it
shopping-bag Carrello (0)
Oggetti: 0
Totale: 0.00 
Vedi carrello Cassa

BLOG

Interventi di riparazione e restauro
IWC Schaffhausen

IWC Schaffhausen – Tutte le sfaccettature della Maison

La storia di IWC Schaffhausen

IWC Schaffhausen

La Maison viene fondata nel 1868 dall’ingegnere e orologiaio Florentine Ariosto Jones. IWC inizialmente era finalizzato alla realizzazione di orologi da tasca. Dopo diverse successioni, nel 1929 Ernst Jakob Homberger rileva tutte le quote societarie diventando unico proprietario.
Nel 1931 escono i primi orologi con cassa di forma tonneau. In seguito si dedicherà anche all’orologeria subacquea, mentre dal 1977 inizierà a realizzare le sue prime complicazioni.
Il 1980 vede l’uscita del primo orologio da polso con bussola incorporata e il primo cronografo con cassa in titanio. La manifattura viene acquistata gruppo Richemont nel 2000.
IWC deve molto allo spirito moderno e innovativo, i meravigliosi design rendono questi orologi delle opere d’arte.

Modelli di punta

IWC Portofino

Il Portofino Carica Manuale risale al 1993, presenta un movimento estremamente piatto, commercializzato fino al 2005. Il 2007 vede l’aggiunta di un cronografo meccanico, mentre nel 2011 vi è il nuovo calibro 59210 Portofino Carica Manuale Otto Giorni.

Il Big Pilot’s Watch rievoca il design del primo grande orologio da aviatore. Più armonioso e comunque molto simile al modello originale del 1940.
Inoltre il Portugieser Calendario Perpetuo Digitale fa parte delle invenzioni tecniche più incredibili della Maison e comprende tutte le competenze della manifattura IWC, calendario perpetuo, grande datario digitale, indicazione dell’anno.

IWC Portoghese

Novità


I grandi appassionati potranno trovare una nuova linea di Pilot’s Watches carica di fascino, con soluzioni estetiche all’avanguardia.
Si parte dal Big Pilot’s Heritage Watch, arrivando allo stile sofisticato del Mark XVIII e all’eleganza del Pilot’s Watch Automatic 36. E ancora il nuovo Timezoner Chronograph che con una sola rotazione imposta un diverso fuso orario, ideale per chi adora viaggiare. Ma le novità continuano con le fantastiche collezioni Antoine de Saint Exupéry e Le Petit Prince.

Curiosità

Sembra che il primo IWC portoghese, fu un movimento da tasca, incassato però dentro un orologio da polso, di conseguenza le dimensioni erano eccessive per il gusto dell’epoca, dovettero passare sessant’anni prima che ricevesse le giuste attenzioni dal pubblico.

Riferimenti

Sito ufficiale