Via S. Quintino, 6 - 10121 Torino   + 39 011 53 36 56   info@mauropasetto.it
shopping-bag Carrello (0)
Oggetti: 0
Totale: 0.00 
Vedi carrello Cassa

BLOG

Interventi di riparazione e restauro

L’orologio ritarda?!

Cosa accade quando un orologio meccanico non segna l’ora esatta?

Il problema può essere associato al pignone calzante.

Le lancette dei secondi e delle ore avanzano normalmente, mentre quella dei minuti rimane ferma: il malfunzionamento dell’orologio può essere associato alla chaussette o pignone calzante.

Osservando l’esploso nell’immagine sottostante, si può notare che il pignone calzate è calettato a pressione sulla ruota centrale, o ruota centro. Su quest’ultima è presente un colletto che garantisce la tenuta del pignone, che posizionato al di sotto del quadrante, ha la funzione di trascinare la lancetta dei minuti. Esso ingrana sia con la ruota minuti che con il treno di ruote della messa all’ora.

Assolve una doppia funzione: trascinare la lancetta dei minuti e permettere la messa all’ora nel momento in cui viene ruotata la corona.

Esploso del movimento - Pignone calzante

L’orologio sul quale lavorerò oggi è un Vacheron Constantin 2045Q, modello anni ’70 in oro giallo, monta un movimento ultrapiatto k1121.

Vacheron Constantin 2045Q - Pignone calzante

Per estrarre la chaussette bisogna togliere le sfere ed il quadrante. Nelle foto in basso si può osservare la chaussette,le dimensioni sono circa 1mm di altezza per 0.5mm di larghezza, si tratta di un movimento ultrapiatto, quindi i pezzi sono più piccoli rispetto ad un classico calibro automatico

Pignone calzante

Pignone calzante

Questo è uno degli strumenti che viene utilizzato per stringere la chaussette, il pezzo viene inserito nella V dello strumento, con una leggera pressione si stringere la gola, in modo che una volta calettata sulla ruota centro, ci sia abbastanza tenuta da poter permettere la messa all’ora senza che le lancette si spostino in seguito a eccessive vibrazioni.

Pignone calzante

 

Il video mostra l’intervento sulla chaussette, non essendoci una misura fissa da rispettare, si procede per tentativi, stringendo e controllando la giusta tenuta sulla ruota centro, per motivi tecnici il video è stato tagliato; l’operazione è molto più lunga della ripresa, ed è necessaria una notevole sensibilità se non si vuole danneggiare irreparabilmente la chaussette.

 

Una volta terminato l’intervento di ripristino, si procede allo smontaggio ed al lavaggio del movimento

vacheron-constantin-k-1121

 

 

Vediamo nel dettaglio questo bellissimo calibro ultrapiatto

La platina sulla quale verranno fissati tutti i componenti del Vacheron, è abbellita dalle cote de Geneve e dal perlage, la maggior parte di queste operazioni viene effettuata a mano, questi dettagli impreziosiscono l’orologio.

http://img.timezone.com/img/articles/horologium631686780396906210/TopPlateWhole.jpg

 

Il movimento raffigurato durante la fase di montaggio, il bilanciere è un brevetto utilizzato sia da Patek che da Audemars Piguet: il Giromax

vacheron-constantin-k-1121

 

 

I progettisti hanno curato ogni minino dettaglio nella progettazione di questo orologio, persino il cricchetto dell’automatico è inserito tra due rubini sintetici. Notare la finzione del ponte, il perimento esterno ha uno smusso lucido, la sede delle viti è svasata e smussata.

 

http://img.timezone.com/img/articles/horologium631686780396906210/ClickAndBridge.jpg

 

Pur essendo un calibro ultrapiatto il movimento è costituito da numerosi pezzi, tutti perfettamente rifiniti e curati

http://img.timezone.com/img/articles/horologium631686780396906210/WindingBridge.jpg

 

Il calibro 1121 di Vacheron Constantin utilizza una massa oscillante 21 carati appoggiata su un anello in berillio, questo accorgimento viene utilizzato perchè il movimento è ultrapiatto, dato il poco spazio disponibile, la massa oscillante potrebbe strisciare lungo la platina, generando pulviscolo e rovinando la finitura del movimento; in questo modo il dispositivo dell’automatico con il passare degli anni non perderà funzionalità assicurando all’orologio una lunga vita.

 

http://img.timezone.com/img/articles/horologium631686780396906210/MovementWholeFinished.jpg